Clicca qui per visitare la pagina dedicata al Sacro Monte di Varese nella sezione TURISMO del nuovo portale del Comune di Varese.

Clicca qui per scoprire gli eventi al Sacro Monte, in centro e nei quartieri

Click on the flag on the left to discover the mystic complex of Sacro Monte, a destination for visits and pilgrimages since the seventeenth century, which was included in the UNESCO World Heritage list as part of the Sacri Monti of Piedmont and Lombardy in July 2003.

Scarica la nuova APP per scoprire la Via Sacra e il Borgo di Santa Maria del Monte, approfondendo gli aspetti storico-artistici e turistici del Bene Unesco varesino, anche attraverso l'ascolto delle audioguide, che ti condurranno passo passo nella tua visita.
Naviga all'interno dell'App per avere altre informazioni su: come raggiungere il Sacro Monte di Varese, quali servizi di ospitalità e ristorazione sono offerti e le numerose attività che potranno rendere la tua visita piacevole e completa.
Disponiblie su App Store e Google Play.
 


Veduta del Sacro Monte di Varese,
sec. XVIII



Sacro Monte di Varese
su YouTube
nel documentario 2016
di VareseMusei




Clicca qui per scaricare
da ArteVARESE.com le

AUDIOGUIDE GRATUITE in MP3
di Sacro Monte TRAVELCAST®

Il Sacro Monte è un’eccellenza storico-artistica del territorio varesino; nel luglio 2003 è stato riconosciuto dall’Unesco Patrimonio Mondiale dell’Umanità, insieme ad altri otto siti come “paesaggio culturale dei Sacri Monti del Piemonte e della Lombardia”.
Il Sacro Monte è da sempre meta di visite e pellegrinaggi; il complesso del Sacro Monte di Varese comprende la Via Sacra, percorso devozionale acciottolato in ascesa, caratterizzato da 14 Cappelle, tutte diverse tra loro e perfettamente inserite nell’ambiente naturale circostante, ciascuna dedicata ad un Mistero del Rosario rappresentato, all’interno, da gruppi scultorei ed affreschi illustrativi.
Il punto culminante della Via Sacra è rappresentato dal Santuario di Santa Maria del Monte che ospita, sull’Altare Maggiore, il XV Mistero del Rosario: l’Incoronazione della Madonna.
Il Sacro Monte vanta la presenza di un borgo abitato, che affascina il visitatore attraverso le caratteristiche viuzze ombrose e scalinate ripide, sottopassi rischiarati da lanterne e numerose ville in stile Liberty.
Il borgo offre al visitatore interessato due musei:
il
Museo Baroffio e del Santuario del Sacro Monte sopra Varese e la Casa-Museo Lodovico Pogliaghi. Il primo accoglie chi vuole leggere la storia di Santa Maria del Monte attraverso la bellezza di sculture romaniche, miniature preziose, paliotti sforzeschi e chi apprezza le donazioni del barone Baroffio, con dipinti dal XV al XVIII secolo, sino alla sezione di arte sacra contemporanea.
Il secondo accoglie il visitatore curioso di scoprire non un semplice museo ma una casa-atelier in cui un grande artista eclettico del '900 si è ritirato e ha lavorato per decenni creando una collezione unica che ha il suo culmine nel gesso a grandezza naturale del portone del Duomo di Milano.




SACRI MONTI DEL PIEMONTE E DELLA LOMBARDIA
"I nove Sacri Monti dell'Italia settentrionale sono gruppi di cappelle e altri manufatti architettonici eretti fra il XVI e il XVII secolo, dedicati a differenti aspetti della fede cristiana. In aggiunta al loro significato simbolico e spirituale, possiedono notevoli doti di bellezza, virtù e gradevolezza, e risultano integrati in un ambiente naturale e paesaggistico di colline, boschi e laghi. Contengono inoltre reperti artistici molto importanti - affreschi e statue -".

Con questa motivazione, nel 2003 l'UNESCO ha iscritto il Sito "Sacri Monti del Piemonte e della Lombardia" nella Lista del Patrimonio Mondiale dell'Umanità.
Il prestigioso riconoscimento attribuisce un valore universale a sette Sacri Monti del Piemonte (Belmonte, Crea, Domodossola, Ghiffa, Oropa, Orta e Varallo) e due della Lombardia (Ossuccio e Varese), mettendo in luce la straordinaria ricchezza, la qualità e i valori di questi gioielli di storia, arte, e natura. La teoria di cappelle che attraverso statue, dipinti e affreschi, racconta episodi e misteri della vita sacra, si amalgama con l'accogliente contesto ambientale e contribuisce a definire i lineamenti di ciascun complesso monumentale. Pregevoli esempi di architettura del paesaggio, i Sacri Monti costituiscono un importante punto d'incontro per i fedeli e i cultori dell'arte. Dalla cerchia delle Alpi occidentali, dove il fenomeno ha avuto origine più di cinquescento anni fa, i Sacri Monti hanno poi ispirato analoghi modelli sorti in buona parte dell'Europa cattolica.

Clicca qui per sapere COME RAGGIUNGERE IL SACRO MONTE

PARCHEGGI AUTO
Piazzale Montanari - Località Prima Cappella, Varese se si vuole percorrere la Via Sacra a piedi
Piazzale Pogliaghi - Località Santa Maria del Monte, Varese se si vuole raggiungere la cima del monte